Comune di Pineto

Notizie

Galleria fotografica

MUTIGNANO

Notizie

Home Page » Pineto Turismo » Notizie
Icona freccia bianca
f
18-07-2016 -

Si comunica che il sabato e la domenica, sino al 31 agosto 2016, è attivo il servizio di assistenza sanitaria ai villeggianti per visite ambulatoriali e domiciliari. La postazione è ubicata presso la sede 118 del PROS Onlus di Pineto, piazza Marconi (piazzale della Stazione).

Recapito telefonico: 0859493659

Orari: dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 16.00 alle ore 19.00

Importi a carico degli utenti:
- ricetta semplice: euro 5.00
- visite ambulatoriali: euro 15.00
- visite domiciliari: euro 25.00

Gli importi sono dovuti da tutti gli utenti, compresi gli esenti ticket a qualsiasi titolo.

AVVI
14-07-2016 -

Il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Abruzzo ha emesso un avviso di allerta di Codice Arancione (Criticità Moderata) per le giornate di venerdì 15 e sabato 16 luglio. Il Comune di Pineto ha allertato il personale preposto. E’ inoltre in corso la riapertura dei canali di scolo a mare, la verifica del funzionamento delle condotte delle acque bianche, degli impianti di pompaggio dei sottopassi e il controllo delle caditoie dell’acqua piovana. Si raccomanda di prestare la massima attenzione.

pin
13-07-2016 -

Si svolgerà domani, mercoledì 13 luglio, alle ore 21 presso Villa Filiani, il concerto per sassofono che vedrà come protagonisti Valeria Vignola, Francesco D’Astolfo e Aurora Merciaro. Rispettivamente sax alto e tenore, sax alto e soprano e pianoforte, i tre, tutti provenienti dal Conservatorio L. D’Annunzio di Pescara, si esibiranno nel giardino della storica villa di Pineto con un repertorio che andrà dai brani classici come “La suite ellenica” di Pedro Itturalde, a “Il concertino” di J.B. Singelee, per passare ai tanghi appassionati di Astor Piazzola ed arrivare alle colonne sonore di famosi film come “La leggenda del pianista sull’oceano” di Ennio Morricone, “La vita è bella” di Nicola Piovani e altro ancora.

 

g
11-07-2016 -

Più di 150 stand su oltre tre chilometri, trenta eventi sui cinque palchi sparsi su tre chilometri, da Villa Ardente sino a Corfù e a Torre del Cerrano, con discipline per normodotati e disabili. Sono questi i numeri della terza edizione della Notte Bianca dello Sport e dello Sport Paralimpico, che si svolgerà sabato 16 luglio a partire dalla 21 e sino all’alba e che è stata presentata questa mattina nel corso di una conferenza stampa. “Si tratta dell’evento sportivo più importante della nostra città, che va a concludere i 22 eventi sportivi che quest’anno siamo riusciti ad organizzare a Pineto”, ha dichiarato il sindaco Robert Verrocchio.
La manifestazione, organizzata da “Antares Sporting Club a.s.d.”, può contare del patrocinio del CONI, del Comitato Italiano Paralimpico, del Consiglio Regionale della Regione Abruzzo, della Provincia di Teramo, e dello CSEN.
Dopo il grande successo di pubblico degli anni scorsi, torna dunque uno degli eventi di maggior successo dell’estate pinetese. Numerosi saranno i tornei che potranno essere seguiti da tutti i visitatori. Si andrà dai tornei di volley e beach volley, a quello di scacchi e a quello di tennis tavolo. Presso l’area Druda si svolgerà anche il torneo di sitting beach volley dedicato agli atleti disabili. Alle 20:30 partirà inoltre la Notturna di mountain bike, che da Villa Ardente arriverà sino a Mutignano per poi ridiscendere a Pineto. Chi vorrà potrà anche prenotarsi per immersioni in piscina, mentre anche per i piccoli saranno a disposizione i cavalli per l’ippoterapia presso il Parco della Pace. Per i più coraggiosi ci saranno invece a disposizione due pareti per la scalata. Nel corso della serata, verrà anche presentato il Park Adventure che a breve aprirà presso il Parco Filiani.
Oltre agli eventi sportivi, la Notte Bianca sarà anche divertimento, con oltre trenta eventi sparsi per Pineto, con i concerti di musica classica presso il giardino del Parco della Pace, il “Borghetta Style”, presso il Parco della Pace, la cover band di Pino Daniele “Neri a metà” presso il palco su via D’Annunzio, la piccola Gaia Di Giuseppe e il concerto all’alba dedicato al fratino, dell’Orchestra da Camera di Pescara, che si svolgerà presso la Torre di Cerrano, dove vi sarà anche un momento dedicato allo yoga. A partire dalle 21, a Pineto centro, vi sarà anche il festival del West Street Food, con numerosi furgoncini con cibo di strada.
Tutta la serata sarà in diretta tv, e per tutti coloro che vorranno arrivare dai paesi limitrofi sarà a disposizione un servizio di bus navetta, che partiranno dall’Universo Commerciale, dal Mercatone Uno e dal parcheggio del Palavolley di Borgo S. Maria.
“Sarà una festa di sport e di persone – ha commentato l’assessore allo Sport Gabriele Martella – Il nostro ringraziamento va alla società Antares Sporting Club, al Comitato organizzatore della manifestazione e alle persone che hanno organizzato questa serata, che sono sicuro riuscirà a richiamare tantissime persone come negli anni scorsi. Come Amministrazione, crediamo molto nello sport sia come veicolo di integrazione sociale, sia come opportunità di sviluppo turistico della nostra città, e i 22 eventi sportivi che si sono svolti nel 2016 a Pineto ne sono la dimostrazione”.

S
09-07-2016 -

Pineto è tra le dodici spiagge più belle d'Italia. A dirlo è Legambiente, in base ai risultati del concorso “La più bella sei tu”, che per un mese ha permesso agli appassionati di votare sul web la spiaggia secondo loro più affascinante, con risultati incrociati anche dal parere di una giuria di esperti. Pineto entra dunque nel gotha delle spiagge italiane, in compagnia di rinomate località come Ponza, Marina di Camerota, Portoferraio e S. Vito Lo Capo. “Per la nostra città è una notizia splendida, che ripaga del lavoro di tutti coloro che negli anni hanno lavorato e lavorano per la tutela dell'ambiente”, ha commentato il sindaco Robert Verrocchio. “Di certo una notizia del genere, che in queste ore sta rimbalzando in tutta Italia e anche oltre, non potrà che far bene al nostro turismo e porta la qualità della nostra spiaggia al pari di quelle conosciute in tutto il mondo”, ha aggiunto Verrocchio.
Soddisfazione è stata espressa dall'assessore all'Ambiente Laura Traini. “Questo riconoscimento che arriva da Legambiente e che nasce dalle opinioni dei turisti e dunque davvero dal basso ci rende orgogliosi e ci fa capire che stiamo andando nella giusta direzione – ha commentato Traini – Questa è la dimostrazione che la tutela dell'ambiente non è un costo ma una strategia di sviluppo sociale, economico e turistico, grazie anche all'Area Marina Protetta di Torre Cerrano. Ovviamente, se da un lato abbiamo l'orgoglio, dall'altro adesso abbiamo una responsabilità ancora maggiore non solo verso la tutela ma anche verso l'ulteriore valorizzazione del patrimonio che abbiamo. È per questo che dobbiamo continuare a vigilare con ancora più attenzione e spingere ancora di più l'acceleratore su progetti capaci di far diventare il nostro mare e il nostro territori esempi a livello nazionale di tutela rafforzata”.



 

pin
08-07-2016 -

La Giunta comunale di Pineto ha dato il via libera al progetto di RFI per il rifacimento del sottopasso della Stazione. “Si tratta di un’opera molto importante per tutta Pineto centro, per i turisti e per gli operatori turistici che finalmente permetterà ai disabili, ai passeggini e alle biciclette di accedere al mare e ai binari”, ha commentato il vicesindaco Cleto Pallini.
Il progetto prevede una rampa che con una pendenza dell’8 per cento partirà dalla Piazza della Stazione per accedere al nuovo sottopasso, che sarà anche dotato di ascensore per permettere l’accesso di binari anche ai diversamente abili. Una pedana della stessa pendenza arriverà poi sino al lungomare.
“È un’opera che Pineto centro aspettava e ci chiedeva da anni – ha proseguito il vicesindaco Pallini – e il nostro ringraziamento va ovviamente a RFI che ha compreso al massimo le esigenze della nostra città. Ovviamente le nuove rampe di accesso permetteranno il passaggio verso il mare e verso il centro città di passeggini e carrozzine, oltre che di biciclette, ed andrà a risolvere un problema estremamente sentito dai residenti, dai turisti e dagli operatori economici”.
Rapidi i tempi previsti. “Contiamo che i lavori partano entro l’autunno, in modo tale che il sottopasso possa essere pronto per la prossima stagione turistica, quando sarà pronta anche la nuova pista ciclabile, in modo tale da offrire a cittadini e turisti una città ancora più bella per l’estate 2017”, ha concluso Pallini.

F
30-06-2016 -

 Torna anche quest’anno dal primo luglio la Dog Beach, la spiaggia attrezzata per i cani dove sarà loro consentito anche il bagno in mare. Allestita in collaborazione con il camping Pineto Beach, che ne curerà anche la pulizia, la spiaggia per gli amici a quattro zampe sarà sita, come l’anno scorso, nei pressi del pennello al confine con la spiaggia del Pineto Beach e sarà dotata di punto ombra, acqua potabile e raccolta rifiuti. La balneazione degli animali sarà consentita dalle ore 12:30 alle ore 14:30 e dalle ore 18:30 alle ore 20:00. L’area destinata alla balneazione degli animali è compresa nello specchio acqueo antistante la zona sopraindicata sotto il controllo e la responsabilità del proprietario del cane. Visti i concomitanti lavori per la pista ciclabile “Bike to Coast” su via XXV Aprile, la spiaggia si potrà raggiungere partendo da sud, a lato dell’Hotel Ambasciatori, e da nord passando dalla spiaggia tra i camping Heliopolis e Pineto Beach.
Si ricorda che i cani possono accedere nelle spiagge libere del comune di Pineto purchè tenuti al guinzaglio muniti di museruola ove necessario, con l’obbligo per i padroni di raccogliere le deiezioni. È vietata la balneazione per gli animali.
Nelle spiagge attrezzate, l’ingresso dei cani è a discrezione dei proprietari degli stabilimenti.
È invece vietato l’accesso e il transito dei cani sulla spiaggia dalla foce del torrente Foggetta sino al confine con il comune di Silvi in quanto zona a tutela del fratino, vista l’alta presenza di nidi. Lungo quel tratto i cani possono transitare lungo la pineta purchè tenuti al guinzaglio.

g
18-06-2016 -

Più di 180 appuntamenti, tra cui la Notte Bianca dello Sport e dello Sport Paralimpico, l’ormai tradizionale appuntamento con il festival di Fiabe al Parco, il Carnevale estivo e tanto altro. È stato presentato questa mattina il calendario degli eventi estivi di Pineto, alla presenza dell’Amministrazione Comunale, dell’Area Marina Protetta di Torre Cerrano e dei rappresentanti delle associazioni che hanno contribuito alla realizzazione degli eventi. “Il nostro ringraziamento va alle tante persone, ai comitati e alle associazioni che anche quest’anno hanno fatto sì che Pineto possa avere così tanti eventi”, ha dichiarato il vicesindaco Cleto Pallini.

Tra gli eventi di risalto, si parte con “Infiamma”, che si svolgerà il 9 e il 10 luglio presso Villa Filiani con cooking show e degustazioni delle eccellenze del territorio. Inizierà invece il 12 luglio la XII edizione di “Fiabe al Parco”, il festival di teatro per bambini che si svolgerà tutte le settimane sino al 9 agosto presso il Parco della Pace, con ingresso gratuito. Il 16 luglio torna la Notte Bianca dello Sport e dello Sport Paralimpico, giunta alla terza edizione dopo il grande successo di pubblico degli anni passati, organizzata dall’associazione “Antares Sporting Club”. Il 22 luglio si svolgerà “Sogni in movimento – Arie sotto le stelle”, la mostra di auto storiche organizzata dal club C.A.S.T. Teramo, che nelle passate edizioni ha affascinato la città. A seguire si svolgerà il concerto di Antonello Persico, con “Le canzoni di Faber”. Il giorno successivo, il 23 luglio, torna a Pineto “Parole Note”, la trasmissione di Radio Capital capace di fondere le poesie più belle della letteratura con video e musica. Il 24 luglio, nell’ambito della Festa di S. Gabriele a Corfù, si svolgerà il concerto di Spagna, la nota cantante vincitrice anche di un Festival di Sanremo. Il 6 agosto si terrà la terza edizione del Carnevale estivo di Pineto, manifestazione che negli anni scorsi ha ricevuto molti apprezzamenti da parte di residenti e turisti, organizzata dall’associazione “Le Vie dell’Arte”. Giunge invece alla sua decima edizione “Pinetnie Moderne”, organizzata dall’associazione “Risvegli Sonori”, che quest’anno vedrà la partecipazione di nomi d’eccezione. Il 17 agosto torna invece “Calici in Villa”, la serata dedicata alla degustazione dei migliori vini del territorio, serviti nell’affascinante atmosfera serale di Villa Filiani. Nell’ambito dei festeggiamenti in onore di S. Agnese, saranno infine il 20 agosto a Pineto i Dik Dik, storico gruppo della scena musicale italiana, mentre alla mezzanotte del 21 agosto si svolgeranno i tradizionali fuochi pirotecnici sul mare. Numerosi saranno anche gli eventi organizzati dall’AMP Torre di Cerrano, con tanti appuntamenti tematici a cadenza settimanale, con passeggiate, laboratori per bambini e molto altro, descritti nel corso della conferenza stampa da parte di Fabiano Aretusi, membro del Cda dell’AMP.  

“Insieme alle associazioni, ai comitati e a tanti privati, siamo riusciti a mettere in piedi un calendario estivo di qualità che è anzitutto uno strumento per i nostri operatori turistici, perché una città con eventi e manifestazioni è una città capace di richiamare persone e di far divertire i turisti che la scelgono –  ha commentato il vicesindaco Pallini – Ogni sera vi saranno diversi eventi capaci di venire incontro a tante tipologie di turisti”.

Presentato anche il calendario degli eventi culturali. Al suo interno, torna anche il “Caffè Letterario Itinerante”, una serie di otto appuntamenti che vedranno la partecipazione di scrittori come Antonello Loreto e Pino Roveredo, oltre che concerti all’alba alla Torre di Cerrano e a spettacoli teatrali. Ospiti del Caffè Letterario saranno anche intellettuali come Marcello Veneziani e Maurizio Pallante. “Abbiamo organizzato una serie di appuntamenti di grande qualità, con ospiti di livello nazionale – ha affermato il presidente del Consiglio comunale Ernesto Iezzi – L’anno scorso il nostro calendario degli eventi culturali ha avuto un’ottima risposta anche da tante persone che sono arrivate da fuori Pineto, e il nostro obiettivo è far diventare il Caffè Letterario Itinerante un vero e proprio festival della cultura da svolgersi nei luoghi più affascinanti della nostra città”.

 

sindaco 3
17-05-2016 -

Tre giorni dedicati ad incontri formativi per il turismo. Sono quelli che si svolgeranno a Pineto nell’ambito del convegno “Fare-Turismo”, organizzato dal Comune di Pineto ed aperto a tutti gli operatori del settore. “Abbiamo voluto organizzare questo convegno per analizzare lo stato dell’arte della nostra industria turistica del nostro territorio, e per proporre nuove strategie di sviluppo”, ha dichiarato il sindaco Robert Verrocchio.
Le giornate formative, che saranno aperte al pubblico, partiranno giovedì mattina, con l’incontro “Qualità della costa e difesa del litorale”, che si svolgerà a partire dalle ore 9 presso Villa Filiani. Sempre in Villa Filiani, dalle ore 16, si svolgerà l’incontro “Per un rinnovato sistema ricettivo”, dedicato allo sviluppo delle strutture ricettive del XXI secolo e alle opportunità finanziarie a disposizione.
Venerdì 20 maggio, presso il Palazzo Polifunzionale, sarà la volta dell’incontro “Scenari, tendenze e strategie per valorizzare il turismo”, nel quale interverranno specialisti del settore del social marketing e di iniziative di settore. Dopo il lunch break, la giornata riprenderà alle ore 15 con “Turismo attivo ed esperienziale: il territorio si presenta”, e a seguire ci sarà la presentazione agli operatori del territorio del progetto “Cerrano Park Adventure – Parco L. Filiani”.
Sabato 21 maggio il convegno si trasferirà invece a Mutignano, dove presso l’auditorium S. Antonio, si terrà l’incontro “L’albergo diffuso – Un modello di sviluppo turistico territoriale vincente”.
Numerose le personalità in scaletta, tra cui Giovanni Lolli, vicepresidente della Regione Abruzzo, Luciano Monticelli, consigliere regionale, Giancarlo Zappacosta, dirigente settore Turismo della Regione, Carlo Visca, direttore Servizio Marittimo della Regione, insieme ad Antonio Centi, presidente nazionale Comitato scientifico “Borghi più belli d’Italia”, e Daniele Kihlgren, ideatore dell’albergo diffuso “Sextantio” di S. Stefano di Sessanio.
“Questo convegno rappresenta anche un’esigenza che ci è arrivata da tanti operatori del territorio – ha aggiunto il sindaco Verrocchio – perché sarà un momento di confronto, di conoscenza strategica e di opportunità di crescita per un settore che rimane e rimarrà tra i più importanti e che deve fare i conti con un panorama nazionale e internazionale sempre più diversificato e competitivo”.

y
11-05-2016 -

Tredicesima Bandiera Blu FEE per la città di Pineto. La consegna è avvenuta questa mattina, nel corso della cerimonia che si è svolta a Roma presso il Consiglio Nazionale delle Ricerche. “Pineto rimane tra le migliori località balneari d’Italia”, ha commentato il sindaco Robert Verrocchio.

Alla cerimonia di stamani era presente l’assessore all’Ambiente Laura Traini. “Per noi è la conferma che l’impegno verso il nostro ambiente alla fine porta i suoi frutti – ha commentato l’assessore – Si tratta di un impegno quotidiano, per il quale dobbiamo anche ringraziare i nostri uffici comunali per il grande lavoro che svolgono, ma anche i nostri cittadini, perché il costante rafforzamento di una coscienza ambientale è uno sprono in più per noi amministratori. Di certo la Bandiera Blu è sempre un punto di partenza per fare sempre di più e sempre meglio, perché di anno in anno abbiamo il dovere di tutelare in maniera sempre più forte il nostro ambiente, a volte dovendo anche andare a riparare scelte poco oculate avvenute quando l’ambiente non era una priorità”.

“Si tratta di una notizia molto importante per la nostra città e il nostro turismo, perché la Bandiera Blu è un riconoscimento che premia la tutela ambientale e i servizi offerti anche dagli operatori privati – ha commentato il sindaco Robert Verrocchio – L’offerta turistica di Pineto si conferma all’altezza, ed è per questo che l’ottenimento della Bandiera Blu è sempre un premio che è di tutta la città e per cui bisogna ringraziare tutta la città. I parametri, come stiamo vedendo, si fanno sempre più severi. È per questo che sin da oggi tutti noi ci rimetteremo al lavoro per confermare la Bandiera Blu anche per il 2017, perché si tratta di sicuro di una delle certificazioni più importanti e più valutate dai turisti italiani e stranieri. Quest’anno Pineto si può fregiare anche della Bandiera Verde dei Pediatri, ovviamente stiamo lavorando per la conferma della certificazione EMAS e anche per altri riconoscimenti, perché è da questi che passa una parte cruciale della nostra strategia turistica”.

 

< - 1 - 2 - 3 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - - >

Condividi questo contenuto

In questa pagina

Il portale del Comune di Pineto è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata

Comune di Pineto - Via Milano, 1 - 64025 - Pineto (TE)

Centralino: 085-94971 - Fax: 085-9492930 - Posta Certificata: protocollo@pec.comune.pineto.te.it C.F./Partita IVA 00159200674

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Pineto è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.