Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » Bocce paralimpiche e il progetto ApiAmo protagonisti dell'ultima giornata della Settimana dello Sport Paralimpico e dell'Inclusione

Notizie dal Comune

Bocce paralimpiche e il progetto ApiAmo protagonisti dell'ultima giornata della Settimana dello Sport Paralimpico e dell'Inclusione
apiamo
26-01-2024

PINETO. L’ultima mattinata della quarta edizione della Settimana dello Sport Paralimpico e dell’Inclusione a Pineto Ŕ stata dedicata alle Bocce paralimpiche. A parlarne, davanti a numerosi studenti dell’IC Giovanni XXIII che si sono anche messi alla prova giocando, i rappresenti del circolo bocciofilo pinetese, in particolare il presidente Antonio Martella, l’allenatrice Doriana Di Matteo e gli atleti Camilla Scianitti e Andrea Angelini. Presente anche il presidente regionale FIB Abruzzo Gregorio Gregori e il tecnico Edda Migliori. Al termine Ŕ stato dato spazio all’iniziativa ApiAmo, laboratorio didattico di Api a cura di Dimensione Volontario. Il progetto Ŕ stato presentato da Marco Palermo e da Emanuela Leonzi, coordinatrice del Centro Diurno Il Quadrifoglio di Scerne di Pineto, realtÓ nella quale gravitano 15 ragazzi con disabilitÓ e che sono gli attori protagonisti del progetto. Tra i presenti anche il collaboratore Gianluigi Bonaventura. La settimana dello sport paralimpico e dell’inclusione Ŕ organizzata dall’asd Team Go Fast in collaborazione con il Comitato Italiano Paralimpico Abruzzo e con il patrocinio e il sostegno del Comune di Pineto. La mattinata Ŕ stata presentata dal giornalista Luca Al˛.

Oggi alle 17 a Villa Filiani Ŕ in programma la presentazione del libro del giornalista e scrittore Massimo Cecchini, il quale presenterÓ, dialogando con la giornalista Evelina Frisa, il libro Il Bambino (Neri Pozza). Alle 21 ci sarÓ una cena al buio nel ristorante L’Angolo dei Sapori grazie alla Pro Loco di Pineto e all’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Teramo.

 

“Per gli studenti questa settimana Ŕ stata altamente formativa – dichiara il commissario straordinario del Comune di Pineto, il viceprefetto Roberta Di Silvestro – desidero ringraziare il Team Go Fast con il presidente Andrea Di Giuseppe per il lavoro svolto, il CIP Abruzzo e il presidente Mauro Sciulli per la collaborazione, tutte le societÓ e gli atleti intervenuti e naturalmente tutti gli studenti e i docenti convolti. Alla dirigente Sabrina Del Gaone un ringraziamento speciale per aver creduto anche quest’anno nell’iniziativa. Il mio auspicio Ŕ che questo progetto possa crescere e continuare ancora in futuro per i valori che riesce a trasmettere a tutti, non solo agli alunni

scianitti.jpg (11168 kb) File con estensione jpg
ApiAmo.png (3913 kb) File con estensione generica