Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » Emergenza Coronavirus

Notizie dal Comune - Emergenza Coronavirus

Covid-19. Disposizioni inerenti le OCCUPAZIONI DI SUOLO PUBBLICO ai sensi dell'art. dell'art. 9-ter, commi 4 e 5, del c.d. "Decreto Ristori" (D.L. 28/10/2020 n. 137) - ANNO 2022
AVVISO
20-01-2022

Con Deliberazione di Giunta n° 3 del 13/01/2022 (publicata all’Albo Pretorio in data 20/01/2022, n° 93, sono state approvate le disposizioni inerenti le occupazioni di suolo pubblico da parte degli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande e delle imprese artigianali alimentari.

 Si ricorda, inoltre, che ai sensi 9-ter, commi 4 e 5, del c.d. “Decreto Ristori” (D.L. 28/10/2020 n. 137) - ESONERO PAGAMENTO DEL CANONE DI CUI ALL'ART. 1, COMMI

837 E SEGUENTI, DELLA LEGGE N. 160 DEL 2019:

  • la  posa  in  opera  temporanea  di  strutture  amovibili  (dehors,  elementi  di  arredo  urbano, attrezzature, pedane, tavolini, sedute, ombrelloni) non č subordinata alle autorizzazioni di cui agli articoli 21 e 146 del decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42;
  • per la posa in opera delle strutture amovibili č inoltre disapplicato il limite temporale di cui all'articolo 6 comma 1, lettera e-bis), del D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380;
  • sino alla data del 31 marzo 2022 (salvo diverse successive disposizioni), le imprese di pubblico esercizio sono esonerate dal pagamento del canone unico per le occupazioni del suolo pubblico.

Si informa che le medesime disposizioni di semplificazione verranno adottate per le occupazioni di suolo pubblico da parte degli altri esercizi commerciali che ne volessero fare richiesta, tuttavia, questi, per la normativa anzidetta, non sono esentati dal pagamento del canone unico per le occupazioni del suolo pubblico.

In allegato copia della Deliberazione di Giunta richiamata, l’informativa inerente le modalitā di richiesta di occupazione del suolo pubblico e la modulistica da utilizzare, distinta per le attivitā che avevano giā l’autorizzazione negli anni precedenti (2020 e 2021) e quelle che invece la vogliono chiedere a partire dal 2022.

DGC 3_2022.pdf (538 kb) File con estensione pdf