Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » REGIONE ABRUZZO - PUBBLICATO IL BANDO RELATIVO ALL'AGRICOLTURA BIOLOGICA

Notizie dal Comune

REGIONE ABRUZZO - PUBBLICATO IL BANDO RELATIVO ALL'AGRICOLTURA BIOLOGICA
F
01-06-2015

La Regione Abruzzo ha pubblicato il bando regionale per l’Agricoltura biologica. L’intervento, misura 214 Asse II del Piano di Sviluppo rurale della Regione Abruzzo, è rivolto a tutte le aziende che coltivano o intendono avviare la coltivazione dei propri terreni con i metodi dell’agricoltura biologica.
La Regione Abruzzo intende consolidare il contributo delle produzioni agricole biologiche allo sviluppo di un’agricoltura più sostenibile sotto il profilo ambientale, attraverso:
1. la diffusione dei metodi di produzione biologica;
2. il sostegno all’adozione di tecniche di produzione biologica che riducano l’impiego di inputs chimici, finalizzate alla conservazione della fertilità dei suoli, alla tutela della qualità della risorsa idrica e della biodiversità;
3. la riduzione dei rischi di dissesto idrogeologico e di erosione, in particolare nelle aree sensibili.
SOGGETTI BENEFICIARI
Possono beneficiare degli aiuti le imprese agricole singole o associate che conducono aziende collocate sul territorio regionale.
COSA VIENE FINANZIATO
La misura finanzia gli impegni agroambientali (rispettare i requisiti minimi relativi all’uso di fertilizzanti e prodotti fitosanitari, adottare metodologie produttive biologiche conformi, notificare l’attività biologica mediante procedura informatizzata sul (SIB) “nello stato di rilasciata” nel caso di introduzione al metodo di agricoltura biologico, effettuare le analisi ordinarie di terreno, ecc..), che i richiedenti si assumono volontariamente per almeno cinque anni aderendo alla misura. II finanziamentoconsiste in un “premio” annuo che serve a ripagare il richiedente per i minori redditi e/o i maggiori costi che gli derivano dal rispetto dei suddetti impegni agroambientali. L’Azione “Produzione Biologica” può essere adottata su tutte le superfici agricole ricadenti nel territorio della Regione Abruzzo.
CONDIZIONI PER ESSERE AMMESSI A FINANZIAMENTO
I richiedenti per accedere all’aiuto devono dimostrare di:
• possedere e destinare una superficie minima all’impegno, da intendersi come superficie aziendale effettivamente coltivata ed oggetto di richiesta di finanziamento, di 2 ettari di SAU, ridotta a 1 ettaro di SAU, nel caso di aziende con superficie investita a coltura arborea specializzata;
• essere “Agricoltore Attivo”;
• essere iscritti all’INPS ai fini previdenziali ed assistenziali per gli imprenditori singoli;
• possedere partita IVA con codice di attività agricolo, ancorchè non prevalente;
• essere iscritti alla CCIAA di competenza.
PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
Le domande volte ad ottenere la concessione degli aiuti devono essere compilate utilizzando la specifica procedura informatica messa a disposizione da AGEA sul portale SIAN (www.sian.it) e presentate entro il 15 giugno 2015.

In allegato il bando integrale.

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

Eventi correlati

dal 21-10-2013 al 25-10-2013
Consiglio Comunale
luogo: Palazzo Polifunzionale, Sala Consiliare