Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » "LA REGIONE INTERVENGA AL PIÙ PRESTO PER LA SPIAGGIA DI VILLA ARDENTE"

Notizie dal Comune

"LA REGIONE INTERVENGA AL PIÙ PRESTO PER LA SPIAGGIA DI VILLA ARDENTE"
comunic
08-02-2015

"Chiediamo alla Regione di mantenere gli impegni presi per la spiaggia di Pineto". Queste le parole del sindaco Robert Verrocchio dopo la mareggiata che quasi cancellato l'arenile nel tratto di Villa Ardente. Le onde spinte da un forte vento da sud, infatti, hanno rimaneggiato la spiaggia andando a lambire gli stabilimenti balneari e il muretto che delimita la Pineta Catucci. 
"Ringraziamo la Regione che si è impegnata per lavori di ripascimento e per la messa in opera, per la prima volta, di barriere rigide soffolte, come ci ha anche assicurato alcuni giorni fa l'assessore Di Matteo - ha commentato il vicesindaco Cleto Pallini - A questo punto gli interventi sono prioritari, irrinunciabili e urgentissimi. Sono certamente misure importanti ma chiediamo alla Regione di intervenire al più presto perché sono a rischio sia la prossima stagione balneare, sia l'incolumità delle strutture. Quel tratto di spiaggia di Pineto sta vivendo una vera e propria emergenza". 
Un grido di allarme ricalcato dal sindaco. "Nell'incontro di novembre, dove erano presenti l'assessore regionale Donato Di Matteo, il dirigente per le Opere Marittime Carlo Visca e il consigliere regionale Luciano Monticelli, sono stati presi impegni importanti per Pineto - ha concluso Verrocchio - Ora dobbiamo correre, e questi impegni devono essere mantenuti al più presto".  

 

(In allegato alcune foto che descrivono la situazione attuale)

Condividi