Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » Incontro in comune per i partecipanti al progetto Transform it in Social, finanziato da Erasmus+ Sette giovani pinetesi in Spagna per una settimana

Notizie dal Comune

Incontro in comune per i partecipanti al progetto Transform it in Social, finanziato da Erasmus+ Sette giovani pinetesi in Spagna per una settimana
ragazzi Transform it in Social
29-11-2019

PINETO. I sette partecipanti al progetto “Transform it in Social, finanziato da Erasmus+ (programma dell’Unione Europea per l’istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport 2014-2020 – Key Action 1: mobilità dei giovani e degli operatori giovanili) si sono ritrovati stamattina, venerdì 29 novembre 2019, nella Sala Giunta del Comune di Pineto per definire tutti gli aspetti del loro viaggio formativo e per confrontarsi con i curatori del progetto che punta sulla mobilità giovanile focalizzato sul tema dell’imprenditoria sociale. I ragazzi dal 7 al 12 dicembre 2019 verranno accolti a Las Palmas, Albergue de San Antonio, Gran Canaria, insieme a altrettanti giovani provenienti da Lettonia (Riga, associazione Jasma) e Spagna per un fitto programma di attività di formazione sotto la guida degli esperti del capoprogetto, ovvero l’Asociación Socio Europe. Le attività proposte durante il periodo di mobilità saranno volte a sviluppare leadership, creatività e senso di iniziativa, con l'obiettivo di migliorare le competenze personali e aumentare le opportunità professionali dei partecipanti. I partecipanti - di età compresa tra 18 e i 28 anni, residenti nel comune di Pineto - sono stati selezionati dall’associazione ITACA in collaborazione con il comune di Pineto attraverso lo sportello PineToWork. I costi di tutta la settimana sono a carico del progetto. All’incontro hanno partecipato, oltre al Sindaco di Pineto, Robert Verrocchio, il responsabile area servizi alla persona e alla famiglia del Comune di Pineto, Mauro Cerasi e per Itaca Simonetta Amoroso e Marta D'Eugenio. I ragazzi selezionati sono Miriana Di Mantino, Anika Capuani, Paolo Danese, Lorenza Di Marco, Lorenzo Tomassetti, Karyna Derbal e Jacopo Giuliani.

“Per i ragazzi si tratta di una straordinaria occasione formativa – dichiara il Sindaco di Pineto, Robert Verrocchio – in linea con le finalità dello sportello PineToWork che si propone come obiettivo la valorizzazione del capitale sociale del territorio inteso come insieme di valori, legami sociali, fiducia, propensioni solidaristiche e capacità d’intrapresa dei cittadini e in particolare intende offrire occasioni di inserimento lavorativo, con particolare riferimento a particolari categorie di soggetti opportunamente individuati come i giovani e i disoccupati e incoraggiare l'autoimprenditorialità e l'autoimpiego da parte di giovani under 45. I sette ragazzi hanno dimostrato grande motivazione, voglia di confrontarsi in un contesto internazionale e di acquisire utili strumenti per il proprio futuro professionale. Ringrazio ancora, a nome di tutta l’Amministrazione Comunale, le operatrici e gli operatori dello sportello, il responsabile dell’area servizi alla persona e alla famiglia del nostro Comune, Mauro Cerasi e quanti si sono adoperati per questo progetto”.
 

incontro .jpg (151 kb) File con estensione jpg
incontro.jpg (129 kb) File con estensione jpg

Condividi