Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » Aperte le iscrizioni per il primo concorso di vino fatto in casa 'Naturalmente diVino' Iniziativa a cura della Pro Loco di Pineto in collaborazione con la Fondazione Italiana Sommelier e il Comune di Pineto *******

Notizie dal Comune

Aperte le iscrizioni per il primo concorso di vino fatto in casa 'Naturalmente diVino' Iniziativa a cura della Pro Loco di Pineto in collaborazione con la Fondazione Italiana Sommelier e il Comune di Pineto *******
lacandiina vino
15-10-2019

PINETO. Scoprire e promuovere le capacità locali di produrre vino questo l’intento del primo concorso di vino “Fatto in casa” organizzato dalla Pro Loco di Pineto in collaborazione con il Comune di Pineto e la Fondazione Italiana Sommelier, la cui cerimonia di premiazione avverrà il 9 novembre 2019 alle 16,30 a Villa Filiani di Pineto. “Naturalmente diVino”, questo il titolo del contest, è rivolto ai residenti nel comune di Pineto fino a un massimo di 20 partecipanti, la partecipazione è gratuita e i vini in gara saranno giudicati da una giuria composta Sommelier della Fondazione Italiana Sommelier. Tre saranno le categorie di vini in gara: rosso, bianco e cerasuolo. Le bottiglie di vino in concorso dovranno essere consegnate entro il 6 novembre 2019 nell’ufficio turistico di Pineto – IAT, in via D’Annunzio 90 nella dependance di Villa Filiani, in bottiglie di vetro con tappo corona, sughero o vite.

“Il concorso - spiega il Presidente della Pro Loco di Pineto, Lorenzo Santarelli – è dedicato ai produttori artigianali locali e intende premiare il loro talento nel produrre vino, le iscrizioni sono aperte, quindi invitiamo tutti gli interessati a partecipare. A valutare i vini in concorso una giuria di esperti della Fondazione Italiana Sommelier che ringrazio per la preziosa collaborazione”.

“Dopo le partecipate e apprezzate iniziative legate al vino organizzate dalla Pro Loco di Pineto in collaborazione con la Fondazione Italiana Sommelier – dichiara il Sindaco di Pineto, Robert Verrocchio - come ‘Calici in Villa’, nasce questo concorso dedicato agli artigiani del nostro territorio che amano produrre vino e che hanno il piacere di mettersi in gioco in una competizione nella quale a vincere sarà soprattutto la passione per l’enologia e la voglia di migliorarsi sempre. Ringrazio la Pro Loco per l’impegno e la serietà con la quale ha organizzato questo concorso che, sono certo, vedrà la partecipazione di molti interessati”.

Per ulteriori informazioni: 085. 9491745
 

Condividi