Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » Pineto, rinnovato il Parco Castellaro di Mutignano Domenica 24 marzo 2019 alle 16 l'inaugurazione

Notizie dal Comune

Pineto, rinnovato il Parco Castellaro di Mutignano Domenica 24 marzo 2019 alle 16 l'inaugurazione
Parco castellaro
22-03-2019

PINETO. Sarà inaugurato domenica 24 marzo 2019 alle 16 il nuovo Parco Castellaro a Mutignano. Una realtà preziosa per il territorio che si trova nel punto più alto di Pineto e che permette di godere di un meraviglioso panorama. I lavori, dell’importo di 50mila euro provenienti da fondi Eni, hanno permesso di piantumare alberi, sistemare sentieri e vie d’accesso in un’area di circa 2500 metri quadrati. All’inaugurazione parteciperanno, tra gli altri, il Sindaco di Pineto Robert Verrocchio, il Presidente del Consiglio Comunale, Ernesto Iezzi, l’Assessora all’Ambiente, Laura Traini, l’Assessore con delega al Borgo Antico Gabriele Martella, l’Architetta paesaggista Lorenza Di Marco e il parroco di Mutignano Don Angelo Monte.

“La filosofia che ha guidato i lavori di sistemazione – spiega l’architetta Di Marco – è stata quella del rispetto delle peculiarità dell’area, si è dunque pensato di dotare il parco di alberi più adatti al contesto, che siano in grado di dare ombra, come i Lecci. Nel parco sono state sistemate, anche con finalità didattiche e di educazione ambientale, numerose piante aromatiche, come rosmarino, salvia e timo e ci sono aree che si prestano per allestimenti temporanei finalizzati a manifestazioni ed eventi. Le pavimentazioni sono per lo più a secco e a ghiaia, tranne due percorsi in porfido nei pressi della chiesetta e di un’area attrezzabile a parco giochi. Non ci sono recinzioni ma l’alloro funge da siepe”.

“Siamo molto orgogliosi dell’inaugurazione di questo parco – commenta l’Assessore Martella – si tratta di una realtà preziosa per il territorio, un punto panoramico nel quale i cittadini e i turisti potranno trovare serenità godendo dei profumi delle piante aromatiche e di un verde straordinario. Era un intervento molto atteso resosi necessario soprattutto dopo i danni che il maltempo ha arrecato. Ringrazio quanti si sono adoperati per la sistemazione di questo parco per la lungimiranza con la quale hanno agito. Tutti i cittadini possono ora essere orgogliosi di questo prezioso spazio nella nostra città”.

“In questo caso – spiega l’Assessore Traini – è stato portato avanti un intervento sul verde molto significativo per la città e che si inserisce all’interno di una serie di azioni portate avanti dalla nostra amministrazione sul territorio in questi cinque anni volte non solo alle manutenzioni ordinarie, ma anche a interventi lungimiranti e propositivi. Oltre alla tutela dell’esistente abbiamo portato avanti una serie di azioni che ci hanno permesso di implementare il patrimonio verde di Pineto come l’iniziativa ‘Un nuovo albero per ogni nuovo nato’. L’amministrazione ha scelto inoltre di investire sull’affidamento della redazione di un Piano regolatore del verde urbano che si trova nella fase di stesura dopo il censimento che è stato effettuato sul patrimonio verde di Pineto i cui risultati sono stati inseriti nel sistema GIS. Si tratta di uno strumento che consentirà di guidare la manutenzione del verde in maniera efficace e programmata. Il nostro patrimonio verde è cresciuto e ne siamo orgogliosi: il censimento ha infatti fatto emergere come siano stati messi a dimora oltre 250 alberi negli ultimi anni”. 

parco .jpg (124 kb) File con estensione jpg
parco.jpg (152 kb) File con estensione jpg

Condividi