Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » Ecocalendari in consegna nel territorio di Pineto. Disponibile anche una App per informazioni e prenotazioni ritiro ingombranti

Notizie dal Comune

Ecocalendari in consegna nel territorio di Pineto. Disponibile anche una App per informazioni e prenotazioni ritiro ingombranti
AVVISO
02-02-2019

Sono in consegna a tutte le famiglie di Pineto, attraverso gli operatori di AM Consorzio, realtà che gestisce la raccolta dei rifiuti anche nel territorio pinetese, gli ecocalendari relativi l’anno 2019. Sarà possibile, però, anche ritirarli nell'Ufficio Tecnico del Comune di Pineto e nell'eco-sportello di AM Consorzio, in via Garibaldi, 63. L’ecocalendario è presente anche sull’applicazione “AMbiente”, scaricabile gratuitamente da AppStore o da Google Play, attraverso la quale sarà anche possibile prenotare il ritiro degli ingombranti. I cittadini possono conferire nell’ecocentro ingombranti, materiale differenziato, legno, potature e altro, dal lunedì al sabato dalle 7 alle 13. Per ogni altra informazione o segnalazione è disponibile il numero verde 800.926400, attivo nei giorni feriali dalle 8,30 alle 12 e dalle 13,30 alle 17.



“Come ogni anno – commenta l’Assessore all’Ambiente del Comune di Pineto, Laura Traini – in questo periodo sono in fase di distribuzione gli ecocalendari a tutte le famiglie della nostra città affinché possano ben organizzare il conferimento dell’immondizia. Ricordiamo che l’ecocentro rappresenta un servizio importante e prezioso per i cittadini, spazio nel quale possono conferire ingombranti e materiale di vario genere gratuitamente. Gli operatori su prenotazione, sempre senza alcun costo aggiuntivo, ritirano a domicilio rifiuti ingombranti. Purtroppo accade ancora di vedere qualche materasso o vecchio televisore buttato ai bordi di qualche strada di campagna, poiché il servizio c’è e funziona, invitiamo tutti a comportarsi con senso civico nel bene della comunità pinetese che sempre si distingue per il rispetto e per la qualità dell’ambiente”.
 

Condividi