Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » A Pineto cinque spettacoli per la Stagione Teatrale 2018/2019 Primo appuntamento il 16 novembre 2018

Notizie dal Comune

A Pineto cinque spettacoli per la Stagione Teatrale 2018/2019 Primo appuntamento il 16 novembre 2018
LOCANDINA TEATRO
30-10-2018

PINETO. Cinque spettacoli teatrali andranno in scena nel Teatro Comunale Polifunzionale di Pineto per la Stagione 2018/19 diretta da Sonia Costantini. Un cartellone ricco di nomi noti e meno noti dal titolo “Non ci resta che ridere” dato che la stagione è incentrata sulla comicità e il divertimento. Il primo spettacolo in programma, “Roma a misura duomo” con Barbara Boscolo, Cristian Generosi e la partecipazione straordinaria di Marko Tana e la regia di Sonia Costantini, andrà in scena il 16 novembre 2018 alle 21. Si prosegue il 14 dicembre con il nuovo spettacolo di e con Dado dal titolo “L’impertinente” diretto da Emilio Luccisano. Il 25 gennaio 2019 andrà in scena “Quando tutti dormono” con Marco Capretti e la regia di Fabrizio Nardi, il 22 febbraio protagonista sarà Paolo Triestino, nella pièce di Gianni Clemente “Eppur mi son scordato di me”. La stagione si concluderà il 22 marzo con un omaggio al Teatro dialettale: in scena “Vite è tutte n’esame” con la compagnia “Li Sciarpelite di teatro e…” con la regia di Pina Di Salvo. Tutti gli spettacoli andranno in scena alle 21.



“Siamo molto fieri di ospitare questa importante Stagione Teatrale nella nostra città – commenta l'Assessore agli Eventi del Comune di Pineto Cleto Pallini, - siamo convinti che la Cultura e quindi l'arte, la musica e il teatro, hanno la forza di creare una armonia universale che abbraccia tutte le realtà sociali. Ringraziamo in modo particolare Sonia Costantini per la cura nella direzione artistica del progetto, siamo certi che il pubblico apprezzerà il cartellone proposto e risponderà con grande entusiasmo all’iniziativa”.



Per acquistare l’abbonamento o i biglietti per gli spettacoli è possibile rivolgersi al Gran Caffè de Paris, in via D’Annunzio, 78 o alla Ferramenta Coletti, via Venezia, 38. E’ anche possibile scrivere una mail a prolocopineto@gmail.com.

Condividi