Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » L'AMMINISTRAZIONE SALUTA I RAGAZZI PER IL NUOVO ANNO SCOLASTICO

Notizie dal Comune

L'AMMINISTRAZIONE SALUTA I RAGAZZI PER IL NUOVO ANNO SCOLASTICO
G
10-09-2018

In ben nove edifici scolastici di Pineto nei mesi scorsi sono stati eseguiti lavori di manutenzione straordinaria per un importo totale di 150 mila euro. In particolare nella Scuola Secondaria di Primo Grado di Scerne di Pineto sono stati effettuati lavori di ripristino e sistemazione degli ambienti danneggiati dall’incendio del 12 agosto 2018 e proprio in questa scuola questa mattina, 10 settembre 2018, il sindaco di Pineto Robert Verrocchio, l’Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune, Daniela Mariani, e il dirigente scolastico Gaetano Avolio, hanno fatto visita agli studenti per augurare loro e al corpo docente e non docente un sereno anno scolastico ricordando ai ragazzi che alla violenza e agli atti vandalici non si risponde con la violenza, che occorre senso civico e rispetto per i beni pubblici e per le persone. Il primo cittadino, con la finalità di augurare a nome di tutta l’Amministrazione Comunale un sereno anno, nella mattinata odierna, ha inoltre fatto visita a gran parte dei plessi delle scuole di Pineto. Le altre scuole interessate ai lavori sono state: Scuola secondaria di primo grado di Pineto, la Primaria di Pineto Centro e di Scerne; la Primaria e Infanzia a Calvano e a Borgo Santa Maria; le Scuole dell’Infanzia di Corfù, di Torre San Rocco e di Scerne di Pineto. Oggetto degli interventi sono stati in particolare la tinteggiatura, la rimozione e il rifacimento della rete fognaria dove necessario, la pulizia esterna, e anche interventi più importanti come la realizzazione di un nuovo ascensore nel caso di Borgo Santa Maria.



“Abbiamo voluto incontrare i ragazzi della scuola di Scerne – commenta l’Assessore Mariani – in maniera simbolica per lanciare un messaggio forte, di speranza e di rispetto. Questo plesso ha subito un vergognoso atto vandalico un mese fa, un incendio che ha creato non pochi danni ai quali abbiamo posto immediatamente rimedio, ma che va condannato come gesto vile e inqualificabile. Un danno a una scuola è un danno a una comunità e ai ragazzi abbiamo voluto ricordare l’importanza del rispetto dei beni comuni e del prossimo, il valore della scuola come spazio per la crescita e la formazione della propria personalità. Da parte nostra l’augurio a tutti gli operatori della scuola e agli alunni di un sereno anno scolastico”.

“E’ stata una mattinata importante per i nostri ragazzi e gli operatori della scuola – ha aggiunto il Sindaco Verrocchio – al loro rientro negli edifici scolastici hanno trovato aule pulite, strutture migliorate e ambienti più funzionali. Gli sforzi per questi risultati sono stati tanti e importanti e sono certo che verranno apprezzati. Ringrazio anche l’Assessore ai Lavori Pubblici Cleto Pallini per l’impegno, ovviamente siamo consapevoli che molto ancora c’è da fare e la nostra attenzione resta alta. Come già comunicato in altre occasioni la nostra amministrazione sta lavorando con lungimiranza per creare un polo scolastico unico in grado di rispondere alle esigenze della comunità con aule spaziose e ambienti in linea con tutti gli standard normativi di sicurezza e accessibilità. Ringrazio tutti gli operatori del mondo della scuola per il loro prezioso lavoro, a loro, ai ragazzi e alle famiglie l’augurio di un anno scolastico pieno di soddisfazioni e serenità”.



Quanto al dettagli dei lavori eseguiti nelle scuole: nella Scuola Secondaria di primo grado di Pineto si è provveduto al rifacimento dei tratti di rete fognaria nera e bianca; alla tinteggiatura delle pareti interne nella parte inferiore e alla sistemazione degli impianti idraulici nel bagni oltre alla pulizia dell’area esterna. Nella Scuola secondaria di primo grado di Scerne di Pineto sono stati effettuati i lavori di ripristino e di sistemazione resisi necessari a seguito dell’incendio del 12 agosto 2018 ovvero: la pulizia e l’igienizzazione dell’intero plesso scolastico, previa rimozione degli arredi danneggiati e non più riutilizzabili; tinteggiature completa del plesso scolastico; sostituzione dei vetri rotti e sistemazione impianti idraulici; ripristino completo dell’impianto elettrico danneggiato con sostituzione delle plafoniere; pulizia finale del plesso scolastico anche all’esterno.



Nella Scuola Primaria di Pineto centro sono stati eseguiti i lavori di sostituzione degli infissi ai fini dell’adeguamento alle norme di sicurezza del locale adibito a palestra); due pini all’interno del cortile che causavano un pericolo sono stati tagliati; sono state tinteggiate le pareti nella parte inferiore e sistemati gli impianti idraulici nel bagno; l’area esterna è stata pulita, sono stati rifatti i tratti di rete fognaria bianca. Nella Primaria e Infanzia di località Calvano si è provveduto alla rimozione e al rifacimento tratti di rete fognaria nera, alla tinteggiature delle pareti interne nella parte inferiore, alla sistemazione degli impianti idraulici nei bagni, al ripristino delle parti interne dove le infiltrazioni avevano causato il distacco degli intonaci, è stata sistemata la guaina di impermeabilizzazione e anche in questo caso è stata pulita l’area esterna. Nella Primaria di Scerne di Pineto sono stati rimossi e rifatti i tratti di rete fognaria nera; le pareti interne nella parte inferiore sono state tinteggiate, sono state ripristinate le parti interne dove le infiltrazioni avevano causato il distacco degli intonaci con sistemazione di guaina di impermeabilizzazione e gli impianti idraulici nei bagni sono stati sistemati con pulizia area esterna.



Nella Scuola Primaria e dell’Infanzia di Borgo Santa Maria i lavori effettuati sono stati la rimozione e il rifacimento di tratti di rete fognaria nera; la tinteggiatura delle pareti interne nella parte inferiore e la sistemazione degli impianti idraulici nei bagni; si è provveduto alla realizzazione di un nuovo ascensore il quale verrà montato entro la fine di settembre/inizio ottobre oltre alla sistemazione e pulizia dell’area esterna. Le Scuole dell’Infanzia di Corfu e di Torre San Rocco sono state tinteggiate nella parte inferiore, sono stati sistemati gli impianti idraulici nei bagni e l’area esterna è stata sistemata e pulita. Stessi lavori all’Infanzia di Scerne di Pineto dove è stata anche allargata l’aula collocata a sud-est lato cucina, con demolizione e rifacimento del tramezzo che ha permesso di ottenere un’aula più spaziosa, in questa scuola si è provveduto anche al rispristino edile e alla tinteggiatura di alcune parti esterne danneggiate.

Condividi