Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » PINETO: L'APRUTIUM RACE CHIAMA I CAMPIONI DEL MTB

Notizie dal Comune

PINETO: L'APRUTIUM RACE CHIAMA I CAMPIONI DEL MTB
H
06-06-2018

Presentata a Pescara la terza tappa di Internazionali d’Italia Series in programma Domenica a Pineto. Il Campione Italiano Kerschbaumer in ricognizione giovedì scorso sul percorso abruzzese: “E’ tecnico e nervoso, mi piace”

L’appuntamento con la prima edizione dell’Aprutium Race di Pineto (TE), terza tappa del circuito Internazionali d’Italia Series in programma Domenica 10 Giugno, si avvicina a grandi passi. La località balneare del teramano è in fermento per un evento di rango internazionale che promette spettacolo ed emozioni forti tra i grandi interpreti del fuoristrada.

Quest’oggi, Martedì 5 Giugno, l’evento abruzzese è stato presentato ufficialmente in una conferenza stampa tenutasi a Pescara presso la sede della Regione Abruzzo, alla presenza dell’Assessore regionale alla Sanità e allo Sport Silvio Paolucci, del Sindaco di Pineto Robert Verrocchio, dell’Assessore al Turismo del Comune di Pineto Gabriele Martella, del Presidente della Nuova Associazione Pinetese Albergatori Pio Pavone, con il responsabile del comitato organizzatore Andrea Cesarini a fare gli onori di casa.

“Credo che un evento internazionale come l’Aprutium Race debba essere motivo d’orgoglio per tutto l’Abruzzo - ha detto l’Assessore Paolucci. - Le potenzialità turistiche legate alla Mountain Bike sono sotto gli occhi di tutti: questi appuntamenti rappresentano infatti uno strumento di sviluppo per un turismo sostenibile”.

Un’unione di intenti ribadita dal Sindaco di Pineto Verrocchio. “Pineto da diversi anni punta sullo sport sostenibile. L’Aprutium Race è un evento per certi versi unico nell’universo Mountain Bike perché i grandi interpreti della specialità, solitamente abituati a percorsi di montagna, potranno gareggiare a pochi passi dal mare”.

Per la prima edizione dell’Aprutium Race, gli organizzatori hanno allestito un circuito di 3,9 Km molto impegnativo dal punto di vista tecnico e altimetrico, caratterizzato da un dislivello complessivo di 170 metri per giro. “Siamo al debutto a livello internazionale ma stiamo facendo di tutto per organizzare un evento di buonissimo livello - ha dichiarato il leader del comitato organizzatore Andrea Cesarini - Il percorso è stato allestito a pochi metri dal lungomare, in un’area boschiva molto interessante dal punto di vista tecnico. Le salite non sono molto lunghe, ma i continui cambi di pendenza e le difficoltà disseminate sul circuito porteranno alla ribalta gli atleti più forti e preparati dal punto di vista atletico e tecnico. Servirà tanta potenza per emergere al termine di una gara come questa”.

Un percorso, quello allestito dalla ASD Cerrano Outdoor, che non ha lasciato indifferente un atleta del calibro del Campione Italiano Gerhard Kerschbaumer, giunto Giovedì scorso sull’Adriatico per effettuare una ricognizione in vista del weekend teramano. “E’ un tracciato che mi piace, molto nervoso, con salite e discese in rapida successione. - ha commentato l’altoatesino - Sicuramente il caldo farà la differenza, oltre alla tecnicità del circuito, caratterizzato da un salto molto lungo e un rock garden insidioso. Si preannuncia una gara molto bella, dove inevitabilmente ci saranno distacchi in quanto c’è sempre da guidare o da spingere sui pedali”.

Dopo una pausa di sette settimane, Internazionali d’Italia Series è entrato nel mese dei verdetti definitivi, con l’estone Martin Loo e la campionessa in carica Serena Calvetti in vetta alle graduatorie generaliOpen, insidiati da vicino da un’agguerrita pattuglia di giovani capitanata da Gioele Bertolini e Marika Tovo.

Organizzata con il supporto della Regione Abruzzo e del Comune di Pineto, oltre che di partner appassionati come N.A.P.A, Celsius, Caffè Saquella, Comind, Pasticceria Ferretti e l’Associazione dei balneatori di Pineto, l’Aprutium Race si articolerà su due giornate di gara. Sabato 9 Giugno è in programma, a partire dalle 10.30, la gara dei Giovanissimi, mentre dalle 14 alle 18 sono previste le prove del percorso. Domenica la mattinata verrà aperta dai ragazzi della categoria Esordienti alle ore 8.30, seguiti in rapida successione da Donne Esordienti e Allieve alle 9.00, Allievi alle 10.00, Junior Uomini alle 11.00, Junior e Open Donne alle 12.30 e Open Uomini alle 14.30. La gara Open Maschile verrà trasmessa in diretta streaming integrale sui canali ufficiali di Internazionali d’Italia Series, con highlights delle prove Open Donne, Juniores Uomini e Donne.

VAI AL SITO

t2.pdf (1479 kb) File con estensione pdf

Condividi

Eventi correlati